mercoledì 26 agosto 2015

Underground - Ep. 08x03


Simonetta aveva terminato di stendere il fondotinta ed era passata alla fase occhi.

- Che fai, esci?

Sussultò all'udire quella voce inaspettata. Il pennello dell'eyeliner deviò dal tracciato previsto.  Si guardò allo specchio: una linea scura scendeva dalla palpebra destra, rigandole parte della guancia.

- Oddio, che disastro! 

- Scusa, curiosità – disse Mara.


- Il tuo personaggio? - chiese Simonetta, intenta a rimuovere il pasticcio con una compressa di cotone.

- É in salotto: vuoi parlarci?.

Simonetta scosse la testa: - Ho fretta.


Mara la osservava, appoggiata allo stipite della porta del bagno:

- Se è Christine, capirà.


Simonetta fermò lo spazzolino del mascara a mezz'aria:

- No, il tuo capo.
- Chi?

- Ma sì, l'Astigiani – insistette la coinquilina - Passa a prendermi fra cinque minuti.

- Tu non puoi uscire con quello!

- É gentile, intelligente e bravo negli affari – rispose Simonetta, intenta a scavare nelle oscure profondità della bustina del trucco. Tacque un istante, per lo sforzo; infine, estratto il rossetto, aggiunse:

- Non ti capisco, davvero.

Mara le voltò le spalle e tornò in soggiorno.

Simonetta, concentrata nel dare colore alle proprie labbra, la ignorò.

Nessun commento:

Posta un commento